info@iscomgroup.it
+39 0514156040

Branding places: quanto vale il marchio-città?

Nello scenario attuale, le città sono sempre più di moda. Nel contesto del marketing urbano e territoriale, la promozione dei “marchi-città” costituisce una realtà, una necessità e una grande opportunità di sviluppo.

Viviamo in un mondo dinamico, globalizzato e altamente competitivo nel quale ogni luogo cerca di definire la propria immagine per potersi distinguere e così riuscire ad attrarre investimenti, talenti e persone. Ciò vale per le destinazioni commerciali – che alcuni si ostinano a definire “non luoghi” – per i travel places (aeroporti, grandi stazioni) e certamente anche per gli agglomerati urbani. In questo processo di riposizionamento, il marchio città assume le valenze di uno strumento cruciale del city marketing. Oggi, molte città sono consapevoli dell’importanza della propria “immagine” per la competitività e lo sviluppo economico, turistico, sociale e culturale; certamente le modalità con cui un luogo è percepito dal pubblico risulta fondamentale per il successo o il fallimento delle iniziative mirate ad attrarre turisti, investitori, operatori retail, nuovi business.

Per continuare a leggere l’articolo clicca qui: CentriCommerciali& n.3/2011