info@iscomgroup.it
+39 0514156040

Benvenuti

Questo portale  fa parte di un percorso di riflessione strategica sul ruolo del settore distributivo in Puglia, per inquadrare le problematiche delle attività commerciali e per il rilancio della competitività di un settore che riveste un ruolo chiave nell’ambito dei processi di riqualificazione territoriale.

Il commercio è uno dei settori strategici per l’economia della Regione Puglia.  Ne fanno parte oltre il 30% delle imprese pugliesi.

Attualmente,  indipendentemente dalla contingente crisi dei consumi,  il settore si trova di fronte a numerose sfide:  in primo luogo la “desertificazione” dei centri urbani,  seguito dalla fragilità delle piccole e medie imprese,  nonchè un quadro normativo complesso e in una fase evolutiva.

Per fare fronte a questa situazione, occorre avviare una profonda riflessione sulle possibili strategie e le modalità di azione più efficaci per sostenere e rilanciare il settore commercio nella nostra Regione. Tuttavia,  è essenziale il  coinvolgimento di  tutti i  soggetti implicati (imprenditori, Associazioni di categoria, Amministrazioni locali ed Enti territoriali).

Il futuro del commercio dipende infatti dalla capacità, da parte di tutti gli attori del sistema, di interpretare il presente dando risposte alle criticità congiunturali e strutturali che lo condizionano.

Il percorso  è affrontato attraverso l’approfondimento di quattro differenti tematiche, che saranno ulteriormente ampliate grazie a incontri e interviste con rappresentanti degli operatori, delle associazioni di categoria e delle amministrazioni locali.

Le tematiche affrontate sono:

  1. Il tema del lavoro, inteso come formazione iniziale degli imprenditori e degli addetti e creazione di una cultura imprenditoriale e manageriale.
  2. Il commercio e il territorio, che stabilirà la relazione tra questi due ambiti ampiamente integrabili e reciprocamente valorizzabili all’interno del tessuto urbano, utilizzando adeguati strumenti di programmazione e valutando l’impatto del commercio nel contesto territoriale.
  3. I consumatori che, attraverso l’analisi delle abitudini d’acquisto e l’andamento dei consumi, esaminerà il ruolo del consumatore e la centralità di esso nell’ambito delle scelte degli operatori commerciali e degli Enti pubblici.
  4. La visione strategica delle imprese del commercio, che tenendo conto delle specificità delle micro-piccole, medie e grandi  imprese, ne analizzerà il ruolo, le strategie e le eventuali modalità di sostegno.
  5. Il commercio e i rapporti con altri settori, che proporrà una visione “allargata” in cui il commercio interagisce con gli altri settori economici, come ad esempio il turismo o l’industria agroalimentare, affinchè lo sviluppo del territorio sia organico e completo.

Elemento fondamentale del progetto “Il Commercio. Un presente, molti futuri – Una riflessione sul commercio in Puglia” è questo portale, che vuole essere un punto d’incontro aperto ai commenti e ai liberi contributi, e vuole dare la possibilità agli interessati di approfondire le diverse tematiche attraverso le pagine e il materiale da scaricare.

Infine, esperienze raccolte in ambito nazionale e internazionale, contributi di esperti e analisi di casi di successo inseriscono questa iniziativa in un percorso di rilievo per il settore.

Vi invitiamo a partecipare!

Invito all’evento alla Fiera del Levante di Bari, 17 Settembre 2009

Si tratta di:

  • individuare e definire i temi e problematiche chiave per il futuro del sistema distributivo pugliese;
  • realizzare approfondimenti e documenti sulle tematiche individuate con riferimenti al territorio pugliese ed alle sue peculiarità;
  • coinvolgere i diversi attori e gli stakeholders, non solo del settore del commercio, ma anche altri soggetti (pubblici e privati) che possono interagire in un ottica di valorizzazione territoriale;
  • individuare su alcuni temi specifici case history a livello nazionale e internazionale, anche mediante visite e interscambio di esperienze con i diversi promotori;
  • definire delle linee di intervento delle politiche regionali e locali nei prossimi anni.

L’obiettivo in sintesi è quello di lanciare interrogativi e sfide che orientino il lavoro dei prossimi anni.


Share
Tags: , , , , , , ,