info@iscomgroup.it
+39 0514156040

Il futuro del commercio in Capitanata

convegno_capitanataNella Fiera di Ottobre, promosso da Confcommercio Foggia, il primo confronto territoriale degli Stati Generali del Commercio

Ammodernare ed equilibrare la rete distributiva superando la contrapposizione tra commercio tradizionale e distribuzione organizzata; rispondere alle nuove esigenze dei consumatori e dei cittadini; salvaguardia e valorizzazione delle produzioni tipiche e dell’artigianato locale; politiche di marketing urbano che valorizzino la vocazione turistica del territorio: queste i temi che sono stati posti alla base del convegno organizzato nell’ambito della Fiera di Ottobre dalla Confcommercio PMI di Foggia.

“Il Commercio in Capitanata tra tradizione e futuro” il titolo dell’incontro, primo appuntamento sul territorio, promosso dalla organizzazione di categoria, nell’ambito della riflessione strategica che la Regione ha inteso aprire nell’ambito degli Stati Generali del Commercio.

Nella Sala B della Fiera di Foggia mercoledì 30 settembre si sono confrontati sul tema, introdotti da Lucia La Torre, presidente regionale di Terziario Donna e componente della Giunta  Provinciale di Confcommercio Foggia: Marco Leoni: della società Iscom Group di Bologna, incaricata di coordinare il progetto Stati Generali del Commercio; l’Assessore alle Attività produttive della Provincia Pasquale Pazienza, il Vice Sindaco e Assessore all’Annona del Comune di Foggia, Lucia Lambresa e Giuseppe Chiarelli Segretario Generale Confcommercio Puglia.

Un incontro propositivo, alla luce anche della crisi in atto, che è servito a fare il punto della situazione di uno dei settori trainanti dell’economia di Capitanata. Un primo approccio, per una visione diversa legata allo sviluppo del settore, tra amministratori locali, tecnici ed operatori del settore. Quello che è emerso con forza è la volontà di considerare le problematiche legate allo sviluppo commerciale come parte integrante e qualificante delle questioni legate alla programmazione dello sviluppo delle città.

Share
Tags: , , , ,